Cerebrocentrismo

...dittatura della materia grigia!

venerdì 7 aprile 2006

Senza Nome #1

Lo chiamavano tutti SenzaNome perchè lui era uno di poche parole e nessuno aveva le palle per chiederglielo. Giravano molte voci su di lui, quasi tutte infondate del resto.
Dicevano che proveniva da un posto dove la lunghezza della vita dipendeva dalla velocità del proiettile. Un posto pieno di poliziotti corrotti che praticavano l'etica del manganello con chi non era affine alla loro giustizia.
Se fosse nato in un'epoca diversa sarebbe diventato un mercenario, un avventuriero senza meta con una donna in ogni città ed una storia per ognuna di loro.
Ma invece è nato in questo secolo che proprio come lui non ha un nome, dove le guerre sono fredde e le donne non hanno più storia.
SenzaNome aveva il sorriso del sapere, ed è per questo che stava sempre serio.
Quando lo incontrai, lo riconobbi subito.
Non l'avevo mai visto prima e non avevo mai sentito parlare di lui, ma lo riconobbi come saprei fare adesso tra mille. Emanava una forte sensazione di vissuto, quasi percepibile al tatto, qualcosa che difficilmente sarebbe passato inosservato ad una sensibilità affamata di esperienze come la mia.
Quando mi avvicinai ed ebbi l'occasione di studiare da vicino quella figura quasi mistica nella sua risolutezza, i suoi occhi incrociarono i miei. Un brivido freddo mi percorse la schiena.
Quegli occhi che si erano posati su chissà quanti suoni, quanti odori, quante sensazioni, ora incontravano i miei. A stento trattenevo l'emozione.
Continuò a fissarmi ancora per qualche secondo e poi disse:

- Che ce l'hai qualche spicciolo?
- Ma vaffanculo va, barbone di merda!

2 Comments:

  • è interessante come, cambiando l'ordine di ben sei parole, si possa ottenere un'altra frase di senso compiuto (o più sensata?):"Ma invece è nato in questo secolo che proprio come lui non ha un nome, dove le guerre non hanno più storia e le donne sono fredde ."
    :P

    By Anonymous rita, at 10:56  

  • La scelta di quell'accostamento di parole non è casuale! :D

    By Blogger Vincent Z., at 11:39  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home