Cerebrocentrismo

...dittatura della materia grigia!

giovedì 16 febbraio 2006

La fiducia

Oggi sono in vena di barzellette e ve ne propongo una a tema!
C'è un tale, un alpinista, che cade.
Precipita, precipita, la corda si spezza e lui si attacca con la punta delle dita a una piattaforma di granito coperta di ghiaccio. Sotto di lui, duemila metri di vuoto. Il tizio aspetta un attimo con i piedi penzolanti nel vuoto, e alla fine domanda, con una vocina sottile: "C'è qualcuno?" Niente. Ripete, un po più forte: "C'è qualcuno?".
Una voce profonda, che sorge dal nulla, sale allora fino a lui: "Si," dice la voce "ci sono Io, Dio!"
L'alpinista aspetta, con il cuore che batte e le dita congelate. E Dio riprende: "Se hai fiducia in me, molla quella fottuta piattaforma. Ti mando due angeli che ti prenderanno in pieno volo..."
Il piccolo alpinista riflette un attimo, poi, nel silenzio di nuovo siderale, domanda: "C'è qualcun altro?"

Da questa barzelletta potrebbero scaturire molte discussioni (ma anche no), ma quella che nonno Vincent vi vuole proporre quest'oggi riguarda la fiducia(ah si? ma dai?)!!
L'alpinista in questione comunque si vede che era uno con le palle, perchè ci metterei la mano sul fuoco, che molti di voi si sarebbero buttati.
No, non dite di "no" subito, con quell'espressione sprezzante! Cambiate espressione grazie... ecco bravi.
Siamo un manipolo di credenti(o speranzosi in qualcosa o qualcuno che ci sappia dirigere), indottrinati fino all'osso dalla morale cristiana dove la fiducia è la parola suprema che sovrasta questa religione(e non solo questa).
Per intenderci, vi ricorda qualcosa "Uccidi tuo figlio, ordina il dio padrone ad Abramo!"? E lui come un vile, obbedisce(per cieca fiducia nel Suo operato).
Forse non ve ne siete accorti ma la fiducia è un motore fondamentale della nostra società, senza la quale gli ingranaggi del sistema si incepperebbero subito.
Pensate a quella che il popolo ripone nelle forze dell'ordine, nel pronto soccorso, alle banche(qui toppate in pieno perchè vi assicuro che vi fregano, ma avremo tempo di riparlarne), senza la quale nessuno di questi organi fondamentali funzionerebbe.
Se provate a cercarne i sinonimi, scoprirete che questa parola rappresenta tutto quello che un uomo desidera ottenere dagli altri.
Oggi, la fiducia è in svendita totale!
Con tutto quello che ci propinano, crediamo a tutto, ma se invece non sapete dove rivolgervi, beh, vi suggerisco di credere in ME!

1 Comments:

  • Gran Post brotha.
    Io per primo preso dal panico(e sottolineo dal panico)mi sarei lasciato andare se sento un impetuosa voce provenire dal nulla.
    Ma per quanto riguarda la fiducia in condizioni normali...beh,di certo non la do a un perfetto sconosciuto.
    Sopratutto perchè la fiducia è una cosa che si guadagna con il tempo no?
    darla a Dio sarebbe come darla a Babbo Natale o a Topolino.
    Un mito dotato di superpoteri di cui non se ne è mai certificata l'esistenza.
    Sopratutto ad un mito dittatore.
    ""Uccidi tuo figlio, ordina il dio padrone ad abramo"????!! O_o?
    ma vaffanculo al Dio padrone e ad abramo che gli va dietro!!

    By Anonymous zanga, at 16:57  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home