Cerebrocentrismo

...dittatura della materia grigia!

domenica 5 marzo 2006

Ispirazione

E' successo! Un giorno mi sono svegliato e non avevo più l'ispirazione!
Sono stato davanti alla tastiera per ore, aspettando che la lampadina si accendesse, ma nulla.
Ho il blocco dello scrittore!
"Come?" direte voi, "l'autore di tutti quei meravigliosi articoli che mi hanno tenuto sveglio la notte tanto erano belli, ora ha il blocco?".
Ebbene !
La situazione è più grave di quanto pensiate e lo dimostra il fatto che l'unico modo che ho per scrivere è raccontandovi il fatto che non so più scrivere!
Le ho provate tutte. Ho messo su la musica che di solito mi ispira, ho rivisto pezzi di film a tema che mi danno la carica giusta, ho parlato con la mia parrucchiera del + e del - , ma vuoto totale.
La tastiera mi guarda con aria strafottente e mi dice :

- E allora coglioncello? Che ti aspettavi? Uno come te non poteva certo andare tanto in là!
- Fatti i cazzi tuoi, tu!
- Ehi, ehi, non ti scaldare tanto! Fermo! Cheffai, te la prendi con un oggetto inerme?
- Si, adesso per punizione ti inverto i tasti!
- No dai amico, scherzscç! mpm +# foj*òad@c!

Quando voi cercate l'ispirazione come fate?
Io personalmente mi fumo una sigaretta e smetto di pensare.
Ma non di quelle sigarette in compagnia, magari fuori dal ristorante, dove le famiglie medio-borghesi discutono su quanto caro era quel posto, rovinandoti così l'atmosfera.
No, parlo di quelle "cancerose" fumate da soli, dove guardando il cielo pieno di stelle, l'unica cosa che ti viene da dire è: "Cazzo!".
Questo è un momento estatico, dove il pathos si incontra con Atos, Aramis e D'artagnan (scusate la battuta oscena ma non potevo resistere! Era da una vita che volevo farla! Per i più farlocchi: vedi i 4 moschettieri!).
Dopo 5 sigarette di fila e senza il minimo barlume di ispirazione ho realizzato: scriviamo (pluralis maiestatis) delle mie disavventure e rifiniamo il tutto con un po' di arte.
Per l'appunto, ho inserito come immagine La contrarietà del pensatore di Giorgio De Chirico, sommo pittore metafisico, che rende abbastanza bene l'idea della mia situazione momentanea.
Tornerò presto con nuovi e strabilianti articoli, pieni di effetti speciali e informazioni trash proprio come piacciono a voi. Aspettatemi!

2 Comments:

  • nn è che un modo elegante per chiudere il blogg è?

    Cmq vecio c'è n'è sempre da scrivere,il mondo è pieno di problemi che aspettano risposta!!!
    Sopratutto la risposta di un cosi autorevole scrittore come vossia!;)

    By Anonymous zanga, at 00:42  

  • No amico mio, non sto chiudendo il blog, non sia mai! Ho ancora tante cose da dire solo che nessuno me le chide! :P

    By Blogger Vincent Z., at 13:39  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home